Scuola Modena: Leoni (FI) interroga la Regione

“La Regione Emilia Romagna intervenga subito per supplire direttamente o attraverso il governo, alla grave mancanza di 10 dirigenti scolastici competenti per circa 20 istituti della provincia di Modena. I tagli del governo rischiano di pregiudicare l’attività delle scuole della nostra provincia e la qualità dei servizi offerti e tutto ciò è inaccettabile”. Lo ha affermato il Consigliere regionale di Forza Italia Andrea Leoni che nel merito ha presentato una interrogazione regionale.


“La sinistra che faceva le barricate ideologiche e occupava le scuole contro la riforma del governo Berlusconi – ha affermato Leoni – sta oggi smantellando la scuola pubblica a suon di tagli di risorse. L’anno scolastico, con il governo delle sinistre, inizia sotto una cattiva stella. Chiediamo alla Giunta Errani di abbandonare gli steccati ideologici e di sollecitare il governo amico ad agire seriamente affinché alla logica dei tagli il governo sostituisca quella degli investimenti, garantendo così alla scuole della provincia di Modena organici, strutture e servizi didattici degni di questo nome”.