Moto GP: Portogallo, Stoner più veloce nelle seconde libere

Casey Stoner è stato il più veloce anche al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo della MotoGP. Il leader del mondiale ha fermato il cronometro su 1’37″950. A 38 millesimi la Yamaha Tech 3 di Makoto Tamada, quindi quella del Team Fiat, di Valentino Rossi a 0″170. A seguire la Honda Repsol di Dani Pedrosa con due decimi e mezzo di ritardo.


Quindi la Kawasaki del francese Randy De Puniet, la Suzuki Rizla di John Hopkins e l’altra Ducati Marlboro di Loris Capirossi a 0″531. Sedicesimo tempo per la Honda Gresini di Marco Gresini ad oltre 9 decimi da Stoner.