Rubò in un appartamento nel reggiano, arrestato a Sassuolo

Il presunto autore di un furto di preziosi da 100 mila euro avvenuto nell’abitazione di una donna, nel reggiano, è stato individuato dalla polizia a Sassuolo.

Si tratta di un napoletano di 54 anni, A.B., residente a Sassuolo, che è stato denunciato dalla squadra Mobile. La polizia ha richiesto nei suoi confronti un provvedimento di cattura. Il gip di Reggio Emilia ha emesso così un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita a Sassuolo dove l’uomo è stato rintracciato.

La donna, al rientro dalle vacanze, trovò il suo appartamento devastato dai ladri. Le impronte lasciate dal ladro nell’appartamento hanno permesso di risalire al napoletano.