Presentati a Castellarano ‘Special Olympics World Summer Games’

Si è tenuta oggi, presso la residenza municipale a Castellarano, la conferenza stampa di presentazione degli “Special Olympics World Summer Games”: le olimpiadi per rappresentative nazionali riservate ad atleti diversamente abili che si terranno a Shangai, in Cina, dal 2 all’11 ottobre.

Saranno ben due le atlete del Gruppo sportivo dei Castelli a partecipare agli Special Olympics. Si tratta di Elisa Barbieri, 27 anni, e Antonella Fregoli, 29 anni. Le ragazze, entrambe di Scandiano, del gruppo Gs Castelli, si cimenteranno nel calcio a 5, Antonella nel ruolo di portiere ed Elisa nel ruolo del difensore.


“Per la prima volta in Emilia Romagna due ragazze vengono convocate per gli “Special Olympics” – ha affermato Stefano De Luca presidente del Gs Catselli – ciò che ci rende orgogliosi è che sono due nostre atlete. A formare la squadra nazionale, oltre a Elisa e Antonella, saranno altre ragazze italiane provenienti da Milano, Lodi e dalla Sardegna”.


Le giovani partiranno alla volta di Shangai il 26 settembre e faranno rientro il 13 ottobre. Saranno accompagnate da Danny Davoli. Evidente è il loro entusiasmo.
Per l’occasione l’amministrazione comunale ha voluto omaggiare Elisa e Antonella di un piccolo presente: “Divertitevi e portate alto il nome di Castellarano – ha affermato il sindaco Alberto Caprai – ci riempie di orgoglio sapere che due nostre ragazze, atlete del Gs Castelli, residenti nel comprensorio (a Scandiano), possano vivere un’esperienza simile. Altrettanto, ci compiacciamo con il Gs Castelli, un’associazione che nasce a Castellarano e che supportata dall’amministrazione e dall’intera comunità, sempre molto sensibile, sta regalandoci importanti soddisfazioni”.

Presenti alla conferenza stampa anche l’assessore allo Sport, Luca Magnani, le due atlete in partenza per la Cina.