Spacciatrice arrestata dalla Polizia a Bologna

Durante un normale servizio di controllo del territorio, una volante del 113 ha notato ieri sera due donne che discutevano animatamente nel parco della Montagnola e si è fermata per controlli. Le due non hanno voluto spiegare le ragioni del diverbio, ma mentre gli agenti erano lì, dalla gonna di una delle due sono caduti 3
involucri.


In due c’era dell’eroina per un grammo e nell’altro 3 grammi di hashish. Sono così scattate le manette per una ragazza di 32 anni di Castel San Pietro, già nota alle forze dell’ordine. Addosso aveva anche 1250 euro che sono stati sequestrati perchè ritenuti provento dell’attività illecita. La donna è finita in carcere e domani comparirà davanti al giudice monocratico per il rito direttissimo.
In questura è finita anche la donna che litigava con lei, una russa di 55 anni, perchè sprovvista di
documenti.