Modena: aperto secondo testamento Pavarotti

L’apertura del secondo testamento, avvenuta oggi, mette la parola fine alle illazioni sull’eredità di Luciano Pavarotti mentre non si placano indiscrezioni sulla vita di coppia del Tenore e della seconda moglie. Nicoletta Mantovani è l’erede universale di Pavarotti ed ha ottenuto il 50% del suo patrimonio, qualcosa come 100 milioni di euro, mentre il restante 50% va alle quattro figlie.

Il secondo testamento, fanno sapere gli avvocati del tenore, è servito solo per regolare la proprietà degli appartamenti di New York lasciati alla seconda moglie.
A confermare l’esistenza di una crisi tra i due ci ha pensato invece un amico d’infanzia della Mantovani che nega però vessazioni sul tenore, confermate invece dall’amica di Pavarotti Francesca Maria Corfini.