Modena: fermato senza biglietto aggredisce i vigili

Deve rispondere di resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale Y E.A. nato a Palermo diciannove anni fa ma residente a Casalgrande di Reggio Emilia. Il giovane è stato sorpreso lunedì pomeriggio verso le 16,30 dal controllore in servizio sulla convoglio ferroviario Sassuolo Modena senza biglietto di viaggio.

Alla richiesta di esibire i documenti personali il giovane si è rifiutato. Il fatto è stato segnalato al capo stazione che ha richiesto l’intervento della Polizia municipale. Quando il treno è arrivato in stazione a Modena il giovane è stato fermato.
A quel punto Y.E.A. ha iniziato ad offendere gli agenti poi ha cercato di colpirli con pugni e schiaffi. Solo dopo una violenta colluttazione è stato ammanettato e portato al comando in viale Amendola.
Il giovane, già conosciuto dalle forze dell’ordine per resistenza e ricettazione, sarà sottoposto a giudizio stamane.