Pattinaggio: la Regium 2007 ai Mondiali in Australia



Anche una nuova squadra reggiana di pattinaggio artistico – la Regium 2007, sodalizio nato dall’unione delle società Olimpia Vezzano, L’Arena Montecchio e GS Budriese – parteciperà dal 28 ottobre al 10 novembre ai Campionati mondiali che si terranno in Australia. La Regium 2007 si è presentata questa mattina in Provincia alla presenza dell’assessore provinciale allo Sport Gianluca Chierici e della vicepresidente della Regium 2007, Giovanna Navelli.


La Regium 2007 è nata nel novembre dello scorso anno raccogliendo 25 atlete provenienti dalle tre società della provincia. Pur in assenza di allenatori e coreografi, le ragazze sono riuscite a dar vita a ‘Disco Dancing’, una avvolgente coreografia ballata su alcuni successi della disco-dance degli anni Settanta con la quale hanno debuttato ai Campionati di Federazione, nella categoria Sincronizzato Senior, conquistando nel marzo scorso il titolo regionale e il terzo posto ai Nazionali e, in aprile, uno splendido sesto posto agli Europei di Oporto, dietro alle fortissime tedesche, lasciandosi alle spalle le formazioni dei padroni di casa e dei cugini francesi.

Ora la Regium 2007 è attesa dall’avventura mondiale a Gold Coast, in Australia, affascinante località balneare a un’ottantina di chilometri da Brisbane. “Peccato che la Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio non preveda alcun rimborso-spese per questa impegnativa trasferta – ha detto Giovanna Navelli – Cerchiamo quindi sponsor che possano aiutarci a far fronte ai costi ed alleggerire l’impegno economico richiesto alle ragazze, alcune delle quali ancora studentesse”. “L’incontro di oggi ha dunque una doppia valenza – ha aggiunto l’assessore Chierici – Far conoscere una realtà sportiva che, per i risultati ottenuti e l’impegno profuso, merita certamente grande attenzione, ma anche rivolgere un appello al mondo economico reggiano perché sostenga la Regium 2007, aiutando non solo queste ragazze a non riunciare all’occasione della loro vita partecipando ai Mondiali, ma cogliendo anche l’opportunità di farsi conoscere in occasione della prestigiosa rassegna iridata”.

Ai Mondiali australiani parteciperanno soltanto 18 formazioni da tutto il continente, tre delle quali italiane e la nostra provincia – che da sempre vanta una gloriosa tradizione in questa disciplina – oltre che dalla neonata Regium 2007, sarà rappresentata anche dallo storico Skating Club Albinea. “Con loro siamo in ottimi rapporti, tanto che possiamo dire che parteciperemo insieme ai prossimi Mondiali per tenere alto il nome di Reggio, anche se Albinea, a differenza nostra, può decisamente puntare al podio, che auguriamo loro davvero di cuore di conquistare”, ha detto Giovanna Navelli. Per la Regium 2007 la sola partecipazione ai Mondiali è un trionfo: “Quando nemmeno un anno fa questo gruppo di pattinatrici di diversi paesi reggiani, ognuna con una esperienza agonistica alle spalle tra i dieci e vent’anni, iniziò a pensare di creare una nuova squadra, nessuna di loro avrebbe certamente immaginato di arrivare così in alto in così breve tempo – ha aggiunto la vicepresidente della Regium 2007, nome scelto dalle stesse ragazze una sera in pizzeria – Pensare che non hanno nemmeno una allenatrice ufficiale e una coreografa, ma solo una specie di “capoclasse”, Carlotta Montanari, e ognuna porta il proprio contributo: la loro forza, probabilmente, è proprio questa”.