Domani scioperano i medici di medicina generale aderenti alla FIMMG

Venerdì 21 settembre, sciopero nazionale di 24 ore dei medici di medicina generale aderenti alla FIMMG.

L’Azienda USL di Bologna garantisce comunque i livelli di attività, (visite domiciliari in emergenza urgenza, assistenza domiciliare programmata a malati terminali e prestazioni di assistenza domiciliare integrata) previsti in caso di sciopero dall’accordo sindacale, che si allinea alle disposizioni normative di riferimento, compreso, ovviamente, il servizio di continuità assistenziale (guardia medica).