Notte bianca in via Andrea Costa a Bologna

Mille eventi per festeggiare una strada: via Andrea Costa, che per l’occasione verrà pedonalizzata. Si chiama Notte Bianca ed è un appuntamento che coinvolge 150 commercianti in tutta la via, tutti contemporaneamente, e mercoledì 26 settembre dalle 19 alle 24 ci sarà solo da sbizzarrirsi.

Parola degli Organizzatori che hanno collaborato attivamente col patrocinio di Ascom Bologna, del Comune di Bologna e del Quartiere Saragozza per fare di questo appuntamento con la città un evento unico ed irripetibile.
E’ un’occasione speciale per tutti, grandi e piccini – ha sottolineato durante la presentazione alla stampa Bruno Filetti Presidente di Ascom Bologna – per riscoprire una strada importante della nostra città, anzi una comunità, come più volte ho detto. E l’Associazione ha promosso iniziative energiche per difendere proprio questa capacità che ha via Andrea Costa di consolidare un tessuto integrato fra la componente commerciale e quella civile. Caratteristica rara che l’ha preservata da diverse problematiche, come per esempio situazioni di grave decadimento, che sono presenti in molte parti della città.

L’obiettivo di questa iniziativa è chiaro – ha ribadito il Presidente Filetti – il rilancio del commercio con tante idee e proposte con un forte impatto per accrescere l’attività e porre l’accento sui vantaggi dell’acquisto nel negozio di fiducia, dove esiste oltre ad una buona qualità dei prodotti, anche un servizio efficiente e personalizzato a seconda delle esigenze dei consumatori.

Siamo particolarmente soddisfatti – ha affermato Bruno Casalini che dell’Associazione Zona Andrea Costa è un pò lo “stratega” – perchè, nel giro di un anno, abbiamo saputo gestire nel modo migliore insieme ad Ascom Bologna la grave problematica della seconda corsia preferenziale facendo scaturire, da quella dura trattativa con il Comune di Bologna, il progetto della nuova illuminazione per poi organizzare la Notte Bianca.

Un elemento per noi particolarmente importante è il “clima” che si respira tra i commercianti e gli artigiani di via Andrea Costa: c’è entusiasmo, voglia di fare. Molti organizzeranno, per questa giornata, animazioni e intrattenimenti davanti alle loro attività. Per noi dell’Associazione questa è la soddisfazione più grande: Andrea Costa si conferma dunque come una delle realtà commerciali ed artigianali più vive della città.
Sarà una festa colorata e giovane, promettono gli organizzatori in cui i momenti salienti cominceranno con l’esibizione della famosa Banda Puccini che suonerà una scelta notevole dei brani più noti e accompagnerà un gruppo di sbandieratori petroniani in costume dalla rotonda fino ai viali. Ancora musica davanti al sagrato di S.Paolo in Ravone con il coro Mikrokosmos, mentre i giovani musicisti del Vintage Fake Fur di Giulia Lorvich interpreteranno lungo la strada i più conosciuti blues e boogie.
Non sarà solo musica, ma anche esibizioni sportive della squadra juniores di pallamano Bologna United. Non mancherà neanche lo spettacolo: dieci attori di strada reciteranno la favola itinerante “Le Tre Pomezie”. Per questo teatro a cielo aperto farà da suggestiva quinta un’esposizione delle auto storiche, dai mitici modelli Porsche ai furgoncini 1100, curata dal Club Bologna Nettuno Auto Storiche, presieduto da Iris Gardenghi, che faranno rivivere il mito delle antiche signore. E poi per strada, per tutta la via e per tutta la sera, tante animazioni, giochi, esibizioni con trampolieri, clowns e giocolieri, accompagnate da degustazioni e sfilate di ogni tipo e genere.