‘Puliamo il mondo’: volontari all’opera in tutta la regione



Appuntamento anche in Emilia-Romagna, dal 28 al 30 settembre, con ‘Puliamo il Mondo’, la manifestazione organizzata in tutta Italia da Legambiente. La campagna di pulizia, per sensibilizzare sulla necessità di prendersi cura del proprio territorio, vedrà all’opera in oltre 100 comuni scolaresche, scout, guardie ecologiche, cittadini impegnati a pulire strade, parchi, golene fluviali, spiagge, dune litoranee.


A Bologna e dintorni Legambiente ha organizzato, in collaborazione con amministrazioni comunali e aziende di raccolta, appuntamenti in riva al Parco della Chiusa a Casalecchio di Reno, al Paleotto sul fiume Savena, a Rivabella sul fiume Lavino. A Medicina un gruppo di ragazzi imparerà come conferire materiali alla stazione ecologica.

A Comacchio (Fe) verranno ripulite le dune davanti al Camping Florenz di Lido degli Scacchi, il cui proprietario da anni collabora alla tutela di uno dei pochi cordoni dunosi sopravvissuti alla cementificazione.

Legambiente Emilia-Romagna ha deciso di supportare le giornate di ‘Puliamo il mondo’ con una serie di iniziative che si terranno nella sede di Bologna (a Porta Galliera), tra mostre e documentazione.
Si partirà giovedi’ 27 (ore 18) con Andrea Poggio, vicedirettore nazionale di Legambiente, autore di ‘Vivi con stile’, 150 azioni concrete per rendere più sostenibili le scelte di vita quotidiana.

Il 28 sarà il turno di Valerio Varesi, giallista e giornalista, che presenterà il suo ultimo libro ‘Le imperfezioni’, intervistato da Marco Fratoddi, direttore de La Nuova Ecologia.

Sabato 29 (ore 16) visita guidata del cassero di Porta Galliera con l’architetto Stefano Campagna, che ha curato il progetto di restauro.