Zanzare: Hera Modena prosegue gli interventi



Proseguono dal mese di maggio gli interventi di lotta alle zanzare, svolti dal settore Ambiente di Hera Modena. L’azienda conduce, dal 1987, l’attività di ‘lotta biologica’, con il supporto scientifico del Centro Agricoltura Ambiente di Crevalcore.


Le larve di zanzara, lo ricordiamo, possono vivere soltanto nell’acqua e, con la bella stagione, è loro sufficiente una settimana per portare a termine il proprio ciclo evolutivo.
E’ quindi importante tenere sotto controllo i luoghi in cui le zanzare possano trovare le condizioni adatte alla loro riproduzione.

Nel comune di Modena i corsi d’acqua, come fossi e canali, vengono ripetutamente trattati con un insetticida biologico, innocuo per l’uomo, per contrastare la proliferazione della zanzara comune, il cui nome scientifico è culex.
Nei comuni di Modena, Vignola e Spilamberto, l’azienda interviene con prodotti chimici sulle caditoie stradali per eliminare le larve di zanzara tigre.
Soltanto a Modena sono state ripetutamente trattate, in questi mesi, più di 50.000 caditoie.
Hera ha anche provveduto a svolgere interventi contro esemplari adulti di zanzara negli edifici pubblici di Modena, nelle aree verdi, nelle scuole comunali e statali, prima dell’avvio dell’anno scolastico.
Altri interventi adulticidi sono stati svolti a Vignola e Spilamberto su richiesta dei Comuni.

Gli interventi per contrastare la proliferazione delle zanzare sono programmati fino alla fine di ottobre e vengono condotte anche continue azioni di monitoraggio per tenere sotto controllo eventuali infestazioni nelle aree pubbliche.
Per quanto riguarda le aree private, è compito dei cittadini provvedere ad effettuare ripetutamente i trattamenti nelle caditoie, nelle fontane ed in tutti i ristagni d’acqua che non possano essere eliminati.
E’ molto importante, poi, che tutti provvedano a svolgere le operazioni di prevenzione nei propri cortili e giardini, con prodotti antilarvali reperibili in farmacia, per evitare la crescita del numero di zanzare.