Modena: due arresti dei carabinieri per spaccio ieri in città




Nel parco Novi Sad, i Carabinieri della Compagnia di Modena, hanno sorprso un cittadino iracheno 27enne, clandestino, in italia senza fissa dimora, mentre cedeva a due giovani italiani 3,5 gr di hashish.

Sottoposto a perquisizione, il clandestino è stato trovato in possesso di 585,00 euro, provento dell’attività di spaccio. L’iracheno è stato arrestato, mentre sono stati segnalati alla prefettura di Modena, quali assuntori sostanze stupefacenti, i due giovani acquirenti.

Un altro clandestino, A.R., tunisino 27enne, in italia senza fissa dimora, è stato sorpreso, sempre all’interno del parco Novi Sad, intento a cedere ad un italiano tre gr di hashish. Sottoposto a perquisizione personale gli sono stati rinvenuti e sequestrati 75,00 euro, provento dell’attività di spaccio. L’acquirente, un 47enne di Modena, è stato segnalato alla prefettura quale assuntore sostanze stupefacenti.