Ferrovie: sciopero del personale, ripercussioni minime



Il gruppo Ferrovie dello Stato rende noto che, in occasione dello sciopero nazionale di 24 ore del personale FS – proclamato da un’organizzazione sindacale dalle ore 21.00 di sabato 29 alla stessa ora di domenica 30 settembre – non sono previste ripercussioni significative sulla circolazione dei treni.

Solo nel nord-est, sulle linee Verona-Brennero, Udine-Tarvisio e Venezia – Trieste, dove saranno garantiti i soli servizi essenziali previsti per i giorni festivi, potrebbero verificarsi alcuni disagi.
Ripercussioni anche se minime, dovute alla cancellazione o limitazione di percorso di qualche convoglio, sono però possibili su qualche altro collegamento, anche prima dell’inizio dello sciopero o dopo la sua conclusione.
Si invita pertanto la clientela ad informarsi, prima del viaggio, presso i punti informativi delle stazioni, consultando i siti web ferroviedellostato.it e trenitalia.com o telefonando al call center 892021 (da comporre senza prefisso).