Ingegno in movimento al Museo della Bilancia di Campogalliano



Meccanismi in movimento, affascinanti tecnologie applicate: ecco il fulcro della mostra “I Moti dell’Ingegno. Meccanica Meccatronica Robotica”, che dal 7 ottobre 2007 all’8 giugno 2008 si svolge nelle sale del Museo della Bilancia di Campogalliano.

Ecco leve per sollevare il mondo, altalene a braccio variabile, palanchini, paranchi, postazioni con tipologie di trasformazione del moto, oggetti meccanici, modellerie, disegni, modellini e ancora grandi macchine utensili d’epoca e attuali, robot e giocattoli. La mostra è allestita oltre che all’interno del Museo della Bilancia anche nelle sale dell’Oratorio San Rocco in piazza Castello. Il percorso espositivo offre risposte alla domanda “Cos’è la meccanica?”, iniziando da Archimede di Siracusa per arrivare ai moderni sistemi di progettazione Cad 3, passando attraverso l’evoluzione delle macchine e dei sistemi di trasmissione e trasformazione del moto nel corso dei secoli. Modellini, ingranaggi, affascinanti trappole che mettono meccanica, fisica ed elettronica al servizio dell’uomo, mostrando ai visitatori progetti e realizzazioni. Promotori della mostra sono il Museo della Bilancia di Campogalliano e l’Associazione Amici del Corni di Modena, in collaborazione con Rossi Motoriduttori, Istituto Tecnico e Professionale Corni, Facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Istituto Venturi.

Aperta dal 7 ottobre 2007 all’8 giugno 2008; sabato e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30
(fino alle 19 con l’ora estiva). Tutti gli altri giorni su prenotazione per gruppi e singoli. Biglietto intero 5 euro. Biglietto famiglia 5 euro. Ridotto 2,50 euro. Domenica pomeriggio visite guidate gratuite.
Per informazioni: Museo della Bilancia Via Garibaldi 34 a – 41011 Campogalliano, Tel. 059.527133 –
Museo della Bilancia.