Gli ori della terra reggiana a San Martino in Rio



La manifestazione eno-gastronomica “Gli Ori della Terra Reggiana”, giunta quest’anno alla sua terza edizione, nel primo week end di ottobre (domenica 7 ottobre dalle ore 10 alle ore 18) rende un doveroso omaggio ad uno dei prodotti di punta della nostra tavola: il vino e all’antica tradizione della pigiatura artigianale che nel nostro territorio, solamente alcuni decenni fa, si presentava anche come momento di aggregazione e convivialità.


L’iniziativa di domenica 7 ottobre si svolgerà lungo tutte le strade del centro storico di San Martino in Rio e sarà caratterizzata dalla pigiatura tradizionale fatta nella “navâsa” da parte dei bambini. Per l’occasione verrà anche organizzato l’allestimento del percorso della coltura della vite dalla messa a dimora della “barbatella” alla produzione del vino e dell’aceto, passando attraverso la vendemmia a mano e a macchina, la pigiatura e la cottura del mosto. Faranno da corollario all’intera giornata assaggi gratuiti delle migliori produzioni di vini di cantine locali e non. Nella cornice della Rocca Estense e del Museo dell’Agricoltura e del Mondo Rurale, che resteranno aperti dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 si terranno le premiazioni del IV° Concorso di Lambrusco Casaléin, del III° Concorso di Pittura e del III° Concorso di Poesia sul tema del vino.
Apertura straordinaria della Cantina sociale, che festeggia il centenario della fondazione, con mostra, visite guidate e assaggi gratuiti. Danze country in piazza.

Gnocco fritto e sughi di vino saranno in vendita dal mattino fino ad esaurimento.



L’intera manifestazione degli Oro reggiani è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Paesaggio della Provincia di Reggio Emilia all’interno della Biennale del Paesaggio, e vede la collaborazione degli Assessorati alla Cultura e Promozione del Territorio dei Comuni di Bagnolo in Piano, Boretto, Campagnola Emilia, Casalgrande, Correggio, Fabbrico, Novellara, Rio Saliceto, Rolo, Rubiera, San Martino in Rio, Scandiano.

Prossimo appuntamento degli Ori della Terra Reggiana sarà sabato 20 e domenica 21 ottobre a Correggio con “Alla Corte dei Principi del Gusto”.