Rubiera: rapina in ufficio postale



Tre malviventi ieri pomeriggio intorno alle 17 hanno fatto irruzione nell’Ufficio postale di Rubiera, e dopo avere esploso in aria un colpo intimidatorio con una pistola che poi e’ risultata essere una scacciacani, hanno intimato ai presenti, due clienti e quattro dipendenti di non muoversi.

I tre, di cui due armati di pistola scacciacani, erano sicuramente italiani e sono entrati in azione con volto travisato da caschi da motociclista.
Dopo essersi impossessati di circa 200 euro contenuti in una cassa, sono scappati a bordo di un utilitaria bianca. Nel fuggire, pero’, un malvivente ha sferrato un
pugno a un impiegato, un 46enne reggiano, che aveva accennato una
reazione e che e’ stato poi medicato all’ospedale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.