Tasse, Sole 24 Ore, Leoni (FI): ‘A Modena più tasse e meno servizi’



Dichiarazione del Capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e Consigliere regionale, Andrea Leoni, in merito ai dati sulla tassazione locale diffusi da ‘Il Sole 24 ore’.

“Più tasse e meno servizi ai cittadini. Questo è il desolante risultato di 3 anni di governo del Sindaco Pighi. Di fronte ai dati diffusi oggi dal Sole 24, l’Amministrazione comunale di sinistra andrebbe licenziata in blocco e per giusta causa. Dal 2005 ad oggi la tassazione locale è aumentata di oltre 10 punti percentuali e contestualmente sono calati i servizi per i cittadini. I modenesi ora sono in cima alla classifica dei più tartassati d’Italia. Peggio non si poteva fare. Ogni modenese deve pagare oggi all’Amministrazione comunale più di 500 euro all’anno, con un aumento di 39 euro pro-capite. Questo è il welfare della sinistra propagandato dall’Assessore al bilancio di Riformazione comunista? A questo fallimento su tutta la linea va aggiunta la vergogna di una Giunta che ha preferito utilizzare le maggiori entrate derivanti dall’aumento delle tasse per pagare le bollette agli zingari e per finanziare le proprie politiche dannose politiche pro-immigrati. Chiediamo che il Sindaco Pighi, che aveva addirittura promesso di compensare sul piano locale i paurosi tagli della finanziaria Prodi, spieghi in consiglio perché ha fatto il contrario di ciò che aveva promesso. I modenesi non sono sudditi da spremere come limoni. L’Amministrazione comunale se ne faccia una ragione”.