Campogalliano: tenta di ferire carabinieri durante controllo, arrestato



Era a bordo dell sua auto, una Lancia Y10, in via Risorgimento a Campogalliano, quando i militari, nel corso di un normale controllo, lo hanno invitato ad esibire i documenti. Per tutta risposta il giovane ha estratto un coltello a scatto, con lama di 7 cm, ed ha cercato di colpire i militari, fortunatamente non riuscendo nell’intento.

Dopo una breve collutazione, l’uomo è stato immobilizzato e disarmato.
L.L. 29enne di Carpi, disoccupato, pluripregiudicato, è stato così arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, e porto abusivo di armi ed oggetti da scasso.
A seguito della successiva perquisizione, infatti, è stato rinvenuto all’interno della sua autovettura un altro coltello con lama di 20 cm, ed un martello del peso di circa 3 kg, sottoposti a sequestro. L’uomo è stato associato preso la casa circondariale di Modena.