Meteo: verso metà settimana, forse, il peggioramento



Continuano a dominare condizioni anticicloniche, pur con la presenza di una debole saccatura in quota. Durante il fine settimana le regioni adriatiche saranno sfiorate da una saccatura che procederà in direzione nord-ovest/sud-est con minimo che andrà isolandosi sui Balcani. Verso metà settimana potrebbe delinearsi un più marcato peggioramento per l’avvicinarsi di una saccatura da ovest.

Oggi giornata senza significative variazioni: cieli al più velati da nubi stratificate, più consistenti lungo il crinale dove potrebbe svilupparsi anche qualche cumulo pomeridiano.
Domani cieli in gran parte sereni o poco nuvolosi (nubi sottili medio-alte).

Domenica invece sole più marcatamente offuscato, soprattutto nella Bassa, per la presenza di nebbie e il passaggio di corpi nuvolosi bassi provenienti da est, che tuttavia non apporteranno significativi effetti.
Nuvolosità residua lunedì in pianura nella prima parte della giornata; cieli limpidi in Appennino.
Martedì sereno, mentre da mercoledì è attesa un’intensificazione della nuvolosità.

(Fonte: Osservatorio Geofisico Modena)