Politica abitativa: l’Asppi ha incontrato il Sindaco di Sassuolo


Nei giorni scorsi una delegazione dell’Asppi (Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari) composta dal Presidente provinciale Giovanni Guazzaloca e dal responsabile dell’area ceramica, si è incontrata con il Sindaco di Sassuolo Graziano Pattuzzi per fornire un contributo alla redazione del bilancio previsionale 2008 del Comune e per confrontarsi su alcune tematiche di politica abitativa.

Durante l’incontro i rappresentanti dell’Asppi hanno sottolineato l’importanza di dare nuovi stimoli alle politiche casa del distretto. Un primo passo deve essere quello di riconvocare le Associazioni e i sindacati di categoria per condividere insieme alcune azioni prima fra tutte il rilancio della “Agenzia per la casa”, strumento che ad oggi è ben lontano dai risultati sperati, poi la promozione, sia verso i cittadini che verso gli operatori immobiliari, dei contratti a canone convenzionato che nonostante i vantaggi che offrono, sia agli inquilini che ai proprietari, ancora non hanno quella diffusione e applicazione che meritano, questo anche nell’ottica di strumento regolatore del mercato delle locazioni abitative.

Il Sindaco ha poi esposto le linee di bilancio soffermandosi sulla volontà dell’Amministrazione di intervenire nella direzione di una riduzione dell’ICI sulla prima casa, mentre sono allo studio forme incentivanti all’acquisto della prima abitazione per le giovani coppie che intendono restare ad abitare a Sassuolo. Al termine dell’incontro le parti hanno convenuto sulla opportunità di intensificare i momenti di confronto con l’Amministrazione anche in prospettiva dell’importante periodo di trasformazione e riqualificazione previsti dai nuovi strumenti urbanistici in parte gia adottati e in altri allo studio da parte del Comune di Sassuolo.