Da Formigine appello all’adozione gatti


animaliL’Ufficio Diritti Animali del Comune di Formigine lancia un appello per l’adozione dei numerosi gatti ospitati nel nuovo gattile e canile intercomunale di via Nuova Pederzona 101, a Magreta.
Gli ultimi arrivati sono tre cuccioli ritrovati tra i rottami di un cortile adiacente la bocciofila di Corlo. Solo una volta portati nel gattile, è stato possibile riunirli alla madre, ritrovata all’interno della chiesa di Corlo il giorno prima del loro arrivo. Ricongiunti, i gattini e la loro mamma sono in attesa di trovare una famiglia responsabile in grado di offrire loro una vita migliore.
“Ai sensi di quanto disposto dalla Legge Regionale n°27 del 2000 – fanno sapere dall’Ufficio – i gatti che vivono in stato di libertà sul territorio sono protetti. Essi si riuniscono in gruppi, costituendo colonie feline, ed è fatto divieto a chiunque di maltrattarli o di allontanarli dal loro habitat. Nel rispetto delle caratteristiche etologiche proprie del gatto, che lo rendono maggiormente adatto alla vita semi-randagia, seppur accudito e curato, i Comuni sono chiamati prioritariamente a favorire e tutelare le colonie, riservando le strutture di ricovero esclusivamente a felini con accertate abitudini domestiche, non inseribili in colonie e operando interventi di contenimento delle nascite, mediante censimento, cattura e sterilizzazione chirurgica degli animali”.
La nuova struttura intercomunale di ricovero per cani e gatti è operativa dal primo di giugno ed ospita già numerosi gatti adulti e cucciolate in attesa di adozione, oltre a più di 190 cani. Per adottare un animale, è possibile recarsi presso la struttura di via Nuova Pederzona 101 il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.30, il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30, la domenica dalle 9.30 alle 12.30. Per informazioni: 331/4813434 o 059/416344-416302.