Vendita benefica della Rosa Maranello


calendario2Sabato 13 e domenica 14 giugno sarà in vendita in Piazza Libertà la “Rosa Maranello”. La vendita ha finalità di beneficenza: il ricavato sarà interamente devoluto al progetto di sostegno alla ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica in ricordo di Virgilia Santandrea, assessore del Comune di Maranello scomparsa nel 2008 (“Verso un futuro Pro S.L.A.”).Sarà possibile acquistare la “Rosa Maranello”, e contribuire così alla ricerca sulla S.L.A., sabato mattina e domenica mattina e pomeriggio, presso il banchetto allestito in piazza nei pressi del Maranello Made in Red Cafè. La Rosa Maranello, che in questo periodo è in piena fioritura, è stata ideata dall’amministrazione comunale: si tratta di una fluribunda, appartiene cioè a un gruppo di rose nate all’inizio del ‘900 dall’incrocio tra Ibridi di Tea e Polyanthe. Sono piante estremamente rifiorenti, coi fiori di media grandezza raggruppati a mazzi.

Il “portamento” è basso e rende questa categoria di rose particolarmente adatte a formare siepi ed aiuole, fitte e colorate. Il colore è “Red nostalgic”. Il produttore della pianta è Kordes, l’importatore per l’Italia é Saldini.