F1: dalla Fota auguri a Mosley


ferrari_2La conferenza stampa dell’addio alla F1 e dell’annuncio del mondiale alternativo si è trasformata in una passerella di pace e di auguri a Mosley. Montezemolo, Briatore, Howett, Whitmarsh, Theissen, Domenicali, Horner, Tost e Fry hanno espresso soddisfazione per l’accordo di Parigi e concesso l’onore delle armi al presidente Fia che a ottobre lascia: ”Ha fatto tantissimo, soprattutto per la sicurezza”, ha detto Montezemolo. Da ribelli a costruttori di futuro: ”Ci guadagnano tutti. La F1 avrà i piloti migliori e le migliori scuderie”, ha detto Briatore.