La giornata dei volontari domenica a Maranello


calendarioUna giornata dedicata interamente al volontariato sociale. Domenica 28 giugno sono in programma una serie di iniziative e appuntamenti che vedranno protagoniste le associazioni di volontariato e i volontari, risorsa sempre più importante e centrale nella vita di una comunità. Si parte alla mattina all’Auditorium Enzo Ferrari alle ore 10 con il convegno “Durante e dopo di noi: una struttura distrettuale per disabili”. Introduce Laura Benedetti, referente dell’Associazione Traumi cranici. Intervengono Walter Benati, Dirigente dell’Ufficio Comune del Distretto di Sassuolo (“La struttura polivalente per disabili del Distretto di Sassuolo”ì) e Stefano Schena, coordinatore nazionale Fondazioni in rete: “Le fondazioni come strumento per il durante e dopo di noi”; previsto anche un saluto del Sindaco Lucia Bursi.

Alle 12,30 alla Sala “Evaristo Scaramelli” del Bocciodromo via Dino Ferrari si svolge un pranzo della solidarietà aperto a tutti a 15 euro. Il ricavato sarà devoluto a favore del progetto “Verso un futuro Pro S.L.A. in ricordo di Virgilia Santandrea”. Durante il pranzo sarà conferito il riconoscimento per “il volontario maranellese dell’anno”.

In serata alle 21 in Piazza Libertà i Ladri di carrozzelle in concerto; saranno presenti con stand informativi le associazioni Acat, Admo-Aseop, Aigvs, Aism, Alecrim World, Anffas, Anmic, Anolf, Ant, AsssDe, Avap di Maranello, Avis-Aido, Avo, Auser, Chernobyl, Comitato Orti per Anziani, Croce Rossa Italiana delegazione di Maranello, Hewo Modena, In-contromano, Sos Mama, Telefono Azzurro, Traumi cranici, Unitalsi, Centro servizi per il volontariato sportello di Sassuolo, il BeNe e AssiSLA Onlus presenti per sensibilizzare sulla SLA (sclerosi laterale amiotrofica) e sul progetto “Verso un futuro Pro S.L.A. in ricordo di Virgilia Santandrea” promosso dal Comune di Maranello (anche al mattino all’ingresso dell’Auditorium). Durante la serata sarà proiettato il video del Progetto SMS con le scuole medie di Maranello.