Da giugno una giovane formiginese è in Georgia per il Servizio Volontario Europeo


formigine_volonta_euroMarcella Bagnoni è la prima volontaria formiginese che sta svolgendo un’esperienza di Servizio Volontario Europeo. Da giugno si trova infatti a Tbilisi in Georgia presso l’associazione giovanile “Droni”, che si occupa di educazione ai diritti umani, di pari opportunità, di educazione civica e di cittadinanza attiva. All’interno dell’associazione, Marcella si occupa di progetti lavorativi sui diritti umani, dell’organizzazione di campi-studio per i giovani e assiste le insegnanti italiane della scuola “Dante Alighieri” presso l’Università di Tbilisi.

Dopo dieci giorni dal suo arrivo, ha partecipato ad un corso di formazione nel quale si è parlato della prevenzione dei conflitti e dell’integrazione dei rifugiati: argomento centrale è stato il recente conflitto tra Russia e Georgia nella regione dell’Ossezia del Sud.

Al Servizio Volontario Europeo, promosso dallo Spazio Giovani del Comune di Formigine in collaborazione con l’associazione modenese “Going To Europe”, può partecipare chi ha un età compresa tra i 18 e i 30 anni e è legalmente residente in uno dei paesi membri o partner della Comunità Europea. Le spese di viaggio, di vitto, di alloggio e dei trasporti locali sono garantite dal Programma Europeo, così come la formazione linguistica e una copertura assicurativa. Al volontario è garantita anche un’indennità mensile (pocket money), la cui entità varia da paese a paese, in base al costo della vita.

Per qualsiasi informazione, è possibile rivolgersi allo Spazio Giovani “Centro Anch’io” (tel. 059 416355

e-mail: informagiovani@comune.formigine.mo.it).