Nasce ‘Art Production Modena’, la vetrina dell’area nord

calendarioIl territorio impara ad autopromuoversi, non con dispendio di grandi risorse economiche elargite dall’alto, ma con le energie e la volontà di chi sul quel territorio vive e produce. Accade a Modena, terra di motori e di cittadini intraprendenti, dove da sempre l’area nord, è sinonimo di capannoni industriali e attività artigianali. Ora la stessa area apre le porte ad un pubblico più ampio attraverso “Art Production Modena“, manifestazione che intende portare allo scoperto la fitta rete di eccellenze produttive. L’idea è venuta alla Circoscrizione 2, subito appoggiata dalle associazioni di categoria e, soprattutto, dalle attività produttive della zona. “L’obiettivo è semplice – spiega Antonio Carpentieri, presidente della Circoscrizione: portare gente in una zona solitamente poco frequentata durante il fine settimana e valorizzare un tessuto economico che è sorprendentemente ricco. Forse non tutti sanno, infatti, che da una fabbrica modenese che qui ha sede partono da oltre un secolo verso ogni lido i macchinari per la conceria dei pellami; producendo motori per ascensori richiesti in tutto il mondo un’altra azienda giura di non essersi nemmeno accorta della crisi. E diverse sono ancora le eccellenze tra gli artigiani di Modena Nord: da chi realizza i guanti con protezioni in carbonio per i piloti del Moto GP a chi produce componentistica di alta precisa per i bolidi di Formula 1. Per i modenesi Art Production Modena sarà l’occasione per conoscere questi primati trascorrendo due giorni tra musica e intrattenimenti”. Nella seduta di ieri sera la Circoscrizione 2 ha approvato ad unanimità il sostegno alla prima edizione di Art Production Modena che si svolgerà nell’ultimo week end del mese.

Nel pomeriggio di sabato 26 e durante tutta la giornata del 27 si susseguiranno iniziative d’intrattenimento musicale, spettacoli, un’esposizione di prodotti tecnologici e industriali e un raduno di automobili e motocicli d’epoca.