Cgia Mestre: quasi 2 milioni i disoccupati in Italia

lavoroIn Italia, nel primo trimestre di quest’anno, la percentuale dei disoccupati ha toccato il 7,9% con un aumento, rispetto al terzo trimestre del 2008, dell’1,8%. In termini assoluti i senza lavoro sono 1.982.000. Probabilmente a fine anno, secondo le previsioni della Cgia di Mestre, in Italia si raggiungera’ un tasso di disoccupazione medio dell’8,8% che corrispondera’ ad oltre 2 milioni e 200 mila persone senza un lavoro.

Ma nel resto d’Europa le cose non vanno meglio. Anzi.  Sempre al 31 marzo scorso in Spagna il tasso di disoccupazione era pari al 17,4% (+6% rispetto a settembre 2008), in Francia all’8,7% (+ 1,3% sul terzo trimestre 2008) e in Germania all’8,5% (+0,9% su settembre 2008). Solo il Regno Unito registrava un tasso di disoccupazione inferiore al nostro pari al 7,1% (+1,3% su settembre 2008).

Ebbene, nel marzo di quest’anno, il tasso di disoccupazione del Piemonte ha toccato il 7%, quello della Lombardia il 5%, nel Veneto il 4,7% e in Emilia Romagna il 4,1%.