Imposta pubblicità, Carpi: vicini i termini di pagamento



Il Comune di Carpi informa che il pagamento dell’Imposta sulla pubblicità è fissato come sempre al prossimo 31 gennaio. Considerando il fatto che questa scadenza cade quest’anno di domenica il termine ultimo della stessa è stato spostato a lunedì primo febbraio. Coloro che provvederanno ad effettuare il versamento dopo questa data saranno soggetti alla sanzione di legge, pari al 30% dell’importo dovuto: sanzione che può ridursi se il cittadino mette in atto il ‘ravvedimento operoso’.

L’Ufficio Tributi del Comune ricorda anche che eventuali cessazioni di mezzi pubblicitari (ad esempio le insegne) devono essere comunicate sempre entro e non oltre il 31 gennaio prossimo. La legge prevede, in caso di denuncia di cessazione effettuata dopo questa data, il pagamento dell’intera annualità 2010, senza nessuna discrezionalità locale.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Affissioni-Pubblicità e Cosap, piazzale Allende 3 (Autostazione), telefono 059 690469, aperto al pubblico la mattina dalle ore 8.30 alle 12.30 e il pomeriggio di martedì e giovedì dalle ore 15 alle 17.

Ricordiamo che dal 2003 a Carpi è l’Atcm che ha in affidamento le attività di liquidazione, accertamento e riscossione dell’Imposta comunale sulla pubblicità e del Servizio affissioni.