F1: presentata la F10, 56ma monoposto Ferrari per il Mondiale



F10, questo il nome della nuova Ferrari, presentata oggi sulla pista di Fiorano. La 56a monoposto costruita a Maranello per il mondiale F1 si chiama cosi’ in ragione della F di Ferrari e del numero dell’anno del debutto (una vecchia tradizione Ferrari per nominare le proprie vetture di F1).

I dati tecnici della nuova Ferrari F10

Autotelaio:

In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio.

Cambio longitudinale Ferrari. Differenziale autobloccante.

Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce. Sette marce piu’ retromarcia. Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo. Sospensioni indipendenti con puntone e molla di torsione anteriore/posteriore. Peso, con acqua, olio e pilota, 620 kg. Ruote BBS (anteriori e posteriori) 13”.

Motore:

Tipo 056, a 8 cilindri a V 90 gradi, 32 valvole. Blocco cilindri in alluminio, fusione in sabbia. Distribuzione pneumatica. Cilindrata totale 2398 cm3. Peso maggiore di 95 kg.

Iniezione e accensione elettronica. Benzina Shell V-Power.

Lubrificante Shell Helix Ultra.

——————————————————————————–

”Siamo una squadra latina, che parla italiano, consapevole di rappresentare le eccellenze di uno straordinario paese, cui riesce tutto quando ha lo spirito di squadra. Nel nostro team lo spirito di squadra c’e’, anche se e’ rinnovata perche’ un ciclo e’ finito e per fortuna e’ finito anche il 2009”. Luca di Montezemolo lo ha detto presentando la F10, ”una macchina che ha in se’ tutte le capacita’ degli uomini e delle donne della Ferrari per farne una macchina vincente”.

Montezemolo ha parlato dei due piloti: ”Felipe e’ piu’ forte di prima, Ferdinando ci ha battuto nel 2005 e nel 2006 con forza e capacita’, e siamo contenti di averlo qui perche’ e’ un ragazzo in gamba”.

”Se nel 2011 ci fossero le condizioni in cui Valentino Rossi ne avesse voglia e avesse la possibilita’ di allenarsi e adattarsi alla F1, ci fosse la possibilita’ di una terza auto, perche’ no’?” ha detto poi  Montezemolo in merito all’ipotesi di un clamoroso passaggio del campione di Tavullia al mondo delle quattro ruote.

”Ho insistito con Stefano Domenicali per valutare l’ipotesi di dare una terza auto a scuderie diverse, con sponsor e colori diversi, per dare le possibilita’ alle new entries di provare in Formula 1. Giovani piloti, per fare esperienze o gente come Valentino Rossi.

Per le nevicate di ieri e le temperature sottozero di oggi è pero’ slittato il debutto della F10. Felipe Massa, nelle intenzioni della Ferrari, avrebbe dovuto portarla in giro sulla pista di Fiorano oggi pomeriggio per un video promozionale. Ma, per le condizioni dell’asfalto, il test e’ saltato. Resta possibile un test domani, sempre a Fiorano, oppure l’1 febbraio a Valencia.

Ascolta dichiarazioni Montezemolo: [audio:https://www.sassuolo2000.it/audio/Montezemolo_28_01_2010.mp3]

Presentazione Ferrari F10
Fernando Alonso con la nostra redattrice Daniela D’Angeli