Mariella Burani: Milano, per i Pm servono più di 50 milioni



Per salvare il Mariella Burani Fashion Group, è richiesto uno sforzo maggiore da parte della famiglia Burani. Non più quindi 50 milioni per ricapitalizza l’azienda, ma almeno 60.

E’ quanto hanno prospettato nell’udienza sul fallimento di Bdh, la holding di controllo del gruppo di moda, i pm Luigi Orsi e Mauro Clerici facendo riferimento a quanto ricostruito da Mediobanca, ex advisor della famiglia Burani nella ristrutturazione del debito. L’udienza è stata aggiornata al 3 febbraio; la difesa della società ha sollevato un’eccezione di incompetenza territoriale.