Le Circoscrizioni modenesi in azione per quartieri più vivibili



“Le Circoscrizioni sono per la Giunta un interlocutore importante non solo sul tema dei servizi e nel confronto con i cittadini in materia di partecipazione. Esse hanno un ruolo sempre più rilevante nel migliorare la vivibilità nei quartieri e aumentare la coesione sociale, come dimostrano quanto fatto negli ultimi anni e gli impegni presi per il 2010 attraverso le Relazioni Previsionali Programmatiche”.

Ad affermarlo è l’assessore al Decentramento, Fabio Poggi all’indomani dell’approvazione, da parte dei Consigli di Circoscrizioni, delle Relazioni Previsionali Programmatiche (RPP) relativi a iniziative, progetti e opere che saranno attuati nel corso dell’anno. La creazione di uno Spazio giovani nell’area del complesso R-Nord è tra le immediate priorità della Circoscrizione 2 San Lazzaro Modena Est Crocetta che, oltre all’eliminazione di aree di degrado, punta all’integrazione dei cittadini stranieri “per esempio – sottolinea il presidente Antonio Carpentieri – con i corsi di lingua italiana e quelli rivolti ad esercenti e commercianti stranieri sul rispetto delle norme”.

“Lo spostamento del Sert e l’organizzazione di un articolato quadro di iniziative volte a garantire vivibilità e rivitalizzazione del Centro Storico, in particolare della zona Tempio, sono i filoni principali su cui si muoverà la Circoscrizione 1 Centro Storico San Cataldo” fa sapere il presidente Roberto Ricco. La Circoscrizione 4 San Faustino, Saliceta, Madonnina, Quattro Ville “intende valorizzare il progetto ‘Per un quartiere coeso e solidale’ – sottolinea il presidente Alberto Cirelli – estendendo iniziative di successo che già si svolgono al parco Ferrari anche alla zona del Windsor Park, e valorizzando ulteriormente iniziative di spessore, come la Festa dell’Acqua e in Bici con la 4”. La Circoscrizione 3 Buon Pastore S. Agnese San Damaso insiste sulla mobilità sostenibile: “Facendo riferimento ai percorsi elaborati insieme agli studenti del Guarini – spiega il presidente Loris Bertacchini – stiamo già lavorando alla realizzazione della pista ciclabile sulla Vignolese, tra via Campi e la Coop I Gelsi, e alla sistemazione di via Scartazzetta a San Damaso”.