Bologna: durante lite ferisce figlio 16enne



Durante una lite in famiglia un uomo, italiano, ha ferito con un coltello il figlio di 16 anni. E’ accaduto in via Dagnini a Bologna. Il giovane e’ stato portato dai medici del 118 all’ ospedale Sant’Orsola, ed e’ stato dimesso nel tardo pomeriggio. Guarira’ in dieci giorni. Ha riportato una ferita al collo.

L’esatta dinamica dell’accaduto e’ tuttora al vaglio della polizia. La causa scatenante della lite  (a quanto pare non la prima) sarebbe stata, stando alle prime informazioni, uno spintone dato dal ragazzo alla madre durante una discussione. Il padre, circa 50 anni, sarebbe intervenuto per difendere la donna, e nella concitazione sarebbe spuntato il coltello.

Il rapporto tra genitori e figlio e’ da tempo segnato da difficolta’. Il ragazzo, problematico, avrebbe un comportamento aggressivo. Il caso e’ seguito dai servizi sociali, che oggi sono stati avvisati dell’accaduto (come lo e’ stata la Procura dei Minori) dalla polizia. Il padre molto probabilmente verra’ denunciato per lesioni aggravate.