8 marzo 2010: Confesercenti si dichiara disponibile ad accogliere la proposta lanciata dal Comune di Modena



Piace a Confesercenti Modena l’idea lanciata dall’Assessore alle pari opportunità del Comune di Modena, Marcella Nordi, di prevedere da parte dei gestori di pubblici esercizi piccole forme di agevolazione da riservare alle donne in occasione del prossimo 8 marzo.“Abbiamo accolto con favore la proposta avanzata in una recente riunione e ci siamo subito confrontati al nostro interno consultando diversi colleghi. È emersa una disponibilità di massima da parte di molti e si sono già formulate alcune ipotesi. In particolare per i bar si sta pensando di offrire un caffè, mentre nel caso dei ristoranti il piccolo omaggio potrebbe essere l’aperitivo. È un’idea, un piccolo gesto di attenzione che crediamo le nostre clienti apprezzerebbero” ho sottolineato Mario Bugani, presidente provinciale di Fiepet Confesercenti.

Siamo convinti – conclude Confesercenti – che sia un percorso interessante, da approfondire e che un impegno da parte dell’Assessorato nel promuovere l’iniziativa nei confronti della città, oltre che delle altre Associazioni, potrebbe allargare la platea degli esercizi che aderiscono.