Soliera: spettacolo teatrale sulla memoria



Il Comune di Soliera propone ancora un’iniziativa legata alla Giornata della Memoria e al ricordo della shoah. Stasera, martedì 2 febbraio, alle ore 21, presso la Sala delle Cerimonie del Castello Campori, va in scena “Un sacchetto di biglie”, uno spettacolo che l’attrice e regista bolognese Angela Malfitano ha tratto dal libro dello scrittore francese Joseph Joffo.

Attraverso i propri ricordi di bambino, l’autore racconta la sua avventura di ebreo in fuga ai tempi dell’occupazione tedesca in Francia. Dalla partenza da Parigi alla ricerca di un rifugio, fino alla salvezza definitiva avvenuta grazie ad un sacerdote cattolico. Leggiamo del coraggio di due fratelli disposti ad affrontare le situazioni più pericolose pur di salvarsi e le esperienze che li fanno maturare nonostante la loro giovane età; una storia anche tenera e buffa nella sua tragicità. Un libro che narra di un tempo pieno d’odio scritto senza odio e con uno stupore infantile che lo riallaccia al grande “Diario di Anna Frank”.

In scena la stessa Malfitano e il musicista Guido Sodo, alla voce e alla chitarra. Ingresso gratuito. Per informazioni: 059.568580-81-82.