Reggio: l’ispettore capo della Polizia municipale Primo Costa da oggi in pensione



La circoscrizione Nordest esprime un sincero ringraziamento all’Ispettore capo della Polizia municipale, Primo Costa, da oggi in pensione.

“Caro Primo,

sei stato sempre al nostro fianco in questi anni ed hai saputo farti voler bene dalla gente, che ti apprezza e rispetta per la cordialità, la competenza e la determinazione che hanno sempre contraddistinto il tuo lavoro.

I problemi non ti hanno mai spaventato e li hai sempre affrontati con tempestività e capacità organizzativa mettendoti a capo si operazioni delicate e complesse che hai saputo coordinare con successo e beneficio per la comunità.

Assieme ai tuoi stimati colleghi hai profuso particolare impegno nelle campagne informative e formative verso le scuole, ma anche verso tutti i cittadini che hanno trovato in te un punto di riferimento nel quartiere e nella città.

Il territorio da quando sono stata eletta presidente nel 2004 l’abbiamo girato in lungo e in largo per conoscerlo meglio e per monitorare le situazioni più diverse, segnalando e risolvendo molti problemi.

Mi hai insegnato molto e credo che lavorare in stretta collaborazione ci abbia permesso di valutare i problemi uno ad uno accrescendo in noi la consapevolezza delle trasformazioni del territorio e dei suoi bisogni.

Solo negli ultimi 6 mesi abbiamo svolto insieme 12 sopralluoghi cui sono seguiti relativi accertamenti e azioni. Un lavoro di squadra che sta nel territorio e lo segue passo passo, un lavoro che continueremo a svolgere assieme agli agenti assegnati e al nuovo Ispettore capo Stefano Fini.

Il Comune di Reggio Emilia e la Circoscrizione Nordest sono orgogliosi di avere avuto al servizio dei cittadini persone come te, disponibili e ottimamente preparate sia sul piano tecnico che sul piano relazionale.

Grazie Ispettore capo Primo Costa!”

(Roberta Pavarini, presidente Circoscrizione Nordest)