Sassuolo: le pratiche del Consorzio di Bonifica all’Ufficio relazioni con il pubblico



“Questo servizio, che attiva nella sede dell’Ufficio relazioni col pubblico lo sportello del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, va incontro ai cittadini che non dovranno più correre da un ufficio all’altro: accorpiamo così funzioni prima divise, ma molto importanti. La scelta della location è strategica: collocata in centro a Sassuolo, è di facile accesso per tutti gli abitanti dell’area interessata”. Parole di Luca Caselli, sindaco del Comune di Sassuolo, nel dare notizia dell’accordo stipulato tra il Comune di Sassuolo e il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale.

“La buona notizia è che ora le persone possono accedere con facilità a tutte le informazioni e ai servizi relativi al Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale – dice il presidente Marino Zani – Abbiamo avviato questa convenzione biennale, rinnovabile, con l’obiettivo di dare un servizio agevole ai cittadini e creare sinergia tra i due enti, considerando che la Bonifica conta moltissime aziende consorziate sul territorio della provincia di Modena e a cavallo del polo ceramico, bisognose di orari di ricevimento più ampi di quelli in precedenza garantiti”.

“Presso l’Ufficio relazioni col pubblico – spiega Vito Fiordaligi, direttore dell’ente consortile – è possibile avere tutte le informazioni dei consorziati, riguardo la natura del beneficio degli immobili conseguente l’attività di bonifica e il relativo contributo. Qui è inoltre possibile segnalare la variazione di proprietà”.

L’ufficio di piazza Garibaldi accoglie le istanze relative alla Bonifica dei contribuenti di Sassuolo e dei comuni in zona, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13.30, e le invia all’ente competente della sede di Reggio Emilia. Il passaggio attraverso il web consente di espletare in tempo reale tutte le pratiche. Un personale opportunamente formato per tale servizio aggiuntivo aiuterà e faciliterà l’utenza.

Per informazioni: Comune di Sassuolo.