Bologna: furti in laboratori e studi dentistici



Ladri scatenati la scorsa notte a Bologna. Nelle loro mire sono finiti uno studio dentistico e tre laboratori odontotecnici. I malviventi hanno rubato attrezzi del mestiere e materiali necessari per le protesi: trapani, ponti, leghe, attacchi e anche un pc portatile. Il primo ad accorgersi del furto e’ stato un bolognese di 47 anni titolare di un laboratorio odontotecnico di via Toscana, alla periferia del capoluogo emiliano. Dopo aver forzato la serranda, i ladri hanno tentato inutilmente di aprire la cassaforte, ma alla fine hanno rubato solo un pc portatile.

E’ andata peggio al laboratorio situato di fronte. In questo caso il titolare, un calabrese di 56 anni, ha subito il furto di trapani e altri attrezzi del mestiere. In via Orlandi, a non molta distanza da via Toscana, i ladri hanno portato via parecchio materiale odontotecnico tra cui ponti, leghe e attacchi. Infine nella vicina via Magini i ladri sono penetrati in uno studio dentistico di proprieta’ di un siciliano di 45 anni e hanno rubato gli attrezzi usati per la cura dei pazienti. Tutti e quattro gli episodi sono stati denunciati dalla polizia.