Poviglio: il 12 febbraio Mariangela Dosi interpreta gli scritti di Etty Hillesum



In occasione della Giornata della Memoria il Comune di Poviglio-Assessorato alla Cultura in collaborazione con la sezione A.N.P.I. locale, propone alla propria comunità un reading inedito di e con Mariangela Dosi del Teatro di Pianura. Lo spettacolo “Testimonianza d’Amore” avrà luogo all’interno del Centro del Volontariato Kaleidos, nella Sala Tagliavini venerdì 12 febbraio alle ore 21.

Per onorare le vittime della Shoah e ricordare i tristi avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale, Mariangela Dosi ha scelto – per il Comune di Poviglio – la storia di una donna che lei stessa ha definito “un’eroina, un esempio per l’intero genere umano”: Etty Hillesum.

Etty Hillesum, prima ancora di essere un’ebrea deportata e morta a Auschwitz, è stata una donna capace di un amore infinito nei confronti dell’umanità, con il quale ha saputo abbracciare anche i propri carnefici. Amore che le ha impedito di approfittare delle occasioni che le vennero date per salvarsi, per andare incontro al destino del proprio Popolo. Tra il 1941 e il 1943 ad Amsterdam Etty scrisse un diario, che venne pubblicato solo nel 1981. “Trovo bella la vita, e mi sento libera. I cieli si stendono dentro di me come sopra di me. Credo in Dio e negli uomini e oso dirlo senza falso pudore. La via è difficile, ma non è grave” queste le parole che scrisse nel luglio 1942 in piena occupazione dell’Olanda, questo lo spirito che Mariangela Dosi cercherà di rievocare il 12 febbraio a Poviglio.