‘Energia & Ambiente: Matrimonio possibile’, il 16 febbraio a Palazzo Re Enzo, Bologna



Dal 14 al 19 febbraio a Bologna ‘Green Social Festival 2010’ Energia & Ambiente: Matrimonio possibile. Martedì 16 febbraio a Palazzo Re Enzo, le “Iene” Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu intervistano Andrea Segrè.

Energia e rispetto dell’ambiente: sarà questo il tema sul quale il Green Social Festival, nella prima delle quattro giornate dedicate ai convegni, accenderà i riflettori. L’appuntamento è martedì 16 febbraio presso il Palazzo Re Enzo a Bologna, a partire dalle 10:00.

Dopo aver presentato l’anteprima del Green Social Festival, sarà ancora Patrizio Roversi ad aprire il confronto tra mondo politico ed economico sul delicato rapporto tra futuro energetico e ambiente. Nel corso della mattinata interverrà Lino Zanichelli, assessore all’ambiente Emilia Romagna.

La sessione mattutina si chiuderà con un’imperdibile intervista al Preside della facoltà di Agraria di Bologna, Andrea Segrè. Appuntamento da non perdere poiché ad intervistare il Professore saranno le “Iene” Luca Bizzarri e Polo Kessisoglu, che cercheranno di dialogare più o meno seriamente sui problemi e le crisi del nostro Pianeta, dando qualche ricetta sul mondo che cambia, qualche consiglio, non necessariamente utile e sicuramente suggestioni originali.

Nella sessione pomeridiana “Un Chip ci salverà?” dalle 15:00 alle 17:30 le aziende, con le loro testimonianze, idee e proposte si confronteranno con i vertici delle grandi associazioni ambientaliste Legambiente, WWF e GreenPeace che offriranno la loro esperienza affinché nell’impresa cresca la cultura del “matrimonio possibile” tra energia e ambiente.

A chiudere questa prima ricca giornata di dibattiti sarà Piergiorgio Odifreddi, matematico, logico e saggista italiano, che dalle 18:00 sarà protagonista di un incontro – dialogo, al Palazzo Re Enzo. Con la chiarezza di un racconto, con la semplicità di un manuale divulgativo Piergiorgio Odifreddi, scienziato e personaggio sopra le righe dell’intellighenzia nazionale, ci introduce alla storia di un uomo che ha modificato la storia dell’umanità, o almeno la conoscenza che l’uomo ha della sua natura e della natura di tutte le cose, Charles Darwin. Già dal titolo del libro, In principio era Darwin, si intuisce che il filo conduttore del testo parte dal presupposto che la religione abbia ormai, nella modernità, un ruolo legato esclusivamente alla testimonianza di fede e nessuna autorità nel giudicare i fenomeni naturali.

Il Green Social Festival, nella sua prima edizione si tiene a Bologna dal 14 al 19 febbraio è l’evento dell’anno in tema di ambiente, risparmio energetico e sostenibilità, con un ricco calendario di eventi, incontri, spettacoli, giochi e mostre che coinvolgeranno cittadini, scuole e addetti ai lavori nella ricerca di soluzioni per un futuro e uno sviluppo sostenibile.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale del Green Social Festival 2010: Green Social Festival.