Preoccupazione e solidarietà del Sindaco di Reggio per l’Ambasciatore Bradanini



Dopo le notizie giunte rispetto al tentato assalto all’ambasciata italiana a Teheran, il sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio esprime “preoccupazione” e manifesta “piena solidarietà all’ambasciatore italiano in Iran Alberto Bradanini e ai suoi familiari da parte mia personale, dell’Amministrazione comunale e della nostra città, cui l’ambasciatore appartiene insieme ai suoi cari.

Abbiamo intrapreso negli ultimi mesi contatti con l’ambasciatore per verificare la possibilità di avviare rapporti di dialogo tra la comunità reggiana e le comunità iraniane. Peraltro lo stesso ambasciatore ha seguito la nascita di significativi contatti con la sanità e il mondo imprenditoriale reggiani.

Questo per ribadire che la via del dialogo, sostenuta dal nostro ambasciatore, è l’unica via che può permettere un futuro di pace per le nostre comunità e tra i popoli”.