Gian Paolo Lenzini: Maserati un caso da affrontare con decisione



Su Maserati vorrei per iniziare dare la mia solidarietà ai lavoratori che si trovano in questo momento difficile, dove il futuro dell’azienda è in dubbio. Per questo motivo, spero che la Regione e la Provincia si prendano la responsabilità di avere risposte certe dall’azienda, che fa capo al gruppo Fiat, per sapere non da voci, ma con sicurezza, che l’azienda conserverà il suo posto nel territorio modenese.

Modena terra di motori è una creazione che nasce anche da marchi storici come Maserati e Ferrari. Un patrimonio di competenze, d’immagine, di cultura dei motori com’è l’azienda in questione, non può essere lasciata andare verso altri luoghi senza che le istituzioni abbiano fatto la loro parte.

Non basta manifestare solidarietà ai lavoratori, ma ci vuole un intervento politico che chieda chiaramente cosa accadrà: non è solo un problema di posti di lavoro – importantissimi – ma anche di immagine del sistema modenese.

(Avv. Gian Paolo Lenzini, Vice coordinatore regionale – PDL)