Cimone: riapre domenica la seggiovia di Montecreto



Domenica 14 febbraio riapre la seggiovia Esperia di Montecreto. Il nuovo impianto di risalita che collega l’area sciabile del monte Cervarola con Passo del Lupo, era rimasto danneggiato alla stazione di arrivo da una frana lo scorso 26 dicembre. Con la seggiovia biposto Esperia riapriranno anche la seggiovia Stellaro di Montecreto, il campo scuola, e la rinnovata pista “Esperia”, di difficoltà “media-rossa”, che da Passo del Lupo scende per oltre un chilometro fino alla stazione di partenza della nuova due posti.

Da domenica quindi tutte le piste e gli impianti di risalita del Cimone saranno aperti. Intanto tra ieri ed oggi sul comprensorio sono caduti altri 20 centimetri di neve, la cui altezza attualmente va dai 90 ai 120 centimetri. Il rischio valanghe resta alto: livello 3 cioè “Marcato”, secondo il bollettino di Meteomont. Il consorzio del Cimone ha rafforzato la segnaletica e la cartellonistica che vieta lo sci fuori pista.

Il direttore del Consorzio del Cimone, Luigi Quattrini, invita sciatori ed escursionisti alla massima attenzione e prudenza: “Sciare fuori pista mette in pericolo la propria incolumità ma anche quella degli altri. Per questo va evitata nel modo più assoluto. In pista invece in questi giorni le condizioni di innevamento sono perfette”.