Gruppo Giardino Solidarietà circa la fruibilità del parco sassolese di Via Crispi



Nei mesi scorsi il parco di Via Crispi è stato aperto e reso fruibile solo per pochi giorni anche quando era libero da neve, ghiaccio e con giornate soleggiate e cio’ ha irritato molti cittadini che lo frequentano con i loro figli, spesso anche quando piove e, in modo particolare, nei giorni di mercato, il martedì e il venerdì, e nei giorni festivi.

Alcuni di questi domenica mattina 7 febbraio, avendo trovato ancora una volta chiuso il parco, si sono rivolti al Sindaco Caselli che lo ha fatto immediatamente qprire e le stesse persone hanno subito usufruito del servizio con i loro bambini.

Ci siamo sentiti con il Sindaco per trovare una soluzione a questo, secondo noi e forse di tanti altri, grave disservizio e ci siamo offerti di aiutarlo a garantire la gestione del parco, come abbiamo fatto per oltre dicei anni, gratuitamente, subito dopo averlo realizzato.

Per questo, in collaborazione con l’amico volontario Anselmo Torelli, renderemo il parco utilizzabile e fruibile dall’intera collettività, uotidianamente, volontariamente, gratuitamente, per mettere a disposizione di tutti questa piccola, ma preziosa, oasi di verde in pieno centro.

(Gruppo Giardino Solidarietà, Monica Di Pietro Umberto Candeli Giacomo Grazioli)