Marco Paolini a Vignola venerdì 12 febbraio



Si inaugura domani, venerdì 12 febbraio, l’ottava edizione della rassegna ‘I grandi interpreti del teatro’ che si svolgerà, come di consueto, nei suggestivi spazi della Sala dei Contrari della Rocca di Vignola. L’edizione del 2010 nasce dalla volontà di dare continuità alla programmazione del teatro di prosa a Vignola, visto il prolungarsi dei lavori per l’ultimazione del nuovo teatro che ne hanno rimandato l’apertura.

La rassegna, promossa dalla Fondazione di Vignola in collaborazione con il Comune di Vignola e organizzata da Emilia Romagna Teatro Fondazione si conferma come una preziosa occasione di incontrare alcuni tra i più importanti protagonisti della scena teatrale italiana.

Protagonista assoluto della serata di apertura Marco Paolini. A Vignola l’attore porta La macchina del capo, monologo che prende vita dai celebri, in parte autobiografici, Album: racconti teatrali costruiti lungo i venti anni compresi tra il 1964 ed il 1984, anni che riassumono la sua infanzia e giovinezza. Sarà con lui in scena Lorenzo Monguzzi, componente della band I mercanti di Liquori, che con le sue musiche originali da anni accompagna il percorso creativo di Paolini. ‘Ho preso tutte le storie più vecchie che ho raccontato – dice Paolini – Le ho prese da Adriatico, Tiri in Porta, Liberti tutti che sono i primi Album quelli su cui ho imparato questo mestiere che viene dal teatro (ma non è quello dell’attore, così come lo intendiamo di solito), il mestiere di raccontare storie.’

Il prossimo appuntamento della rassegna sarà 17 marzo con La badante, spettacolo con la regia di Cesare Lievi di cui è protagonista Ludovica Modugno che arriva a Vignola forte di numerosi premi.

Come lo scorso anno, i biglietti potranno essere acquistati dal giorno precedente ogni spettacolo. Lo spettacolo inizia alle 21.

Per informazioni: Rocca di Vignola – Tel. 059. 775.246 dalle ore 10:30 alle 12:00 e dalle ore 16:00 alle 17:30. Lunedì chiuso.