Modena: per San Valentino una compagna al cigno solitario



Una nuova coppia potrà festeggiare San Valentino insieme. Un cigno reale maschio che vive nel parco dell’antica villa veneta sede del Comando Divisione unità mobili dei carabinieri, rimasto solo dopo la morte della femmina, ha potuto infatti trovare una nuova compagna grazie all’intervento del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena.

Il cigno, che da tempo viveva nel parco della villa nel trevigiano, soffriva la solitudine e in questo periodo, che per i cigni è quello dell’accoppiamento aveva anche smesso di mangiare. I carabinieri, tramite il Comando provinciale della Forestale di Treviso hanno quindi contattato il responsabile del Pettirosso Piero Milani che mercoledì 10 febbraio si è recato sul posto con una femmina di cigno che ha liberato nel parco. I due animali si sono subito piaciuti, una volta insieme, infatti, hanno iniziato a strofinarsi il collo, gesto che segnala l’inizio del corteggiamento. La nuova coppia vivrà ora “felice e contenta” nel parco e nel ruscello di acque pulitissime che lo attraversa.

La nascita della nuova coppia alla vigilia di San Valentino è stata ripresa anche dalle telecamere del Tg 2 Rai che manderà in onda il servizio giovedì 11 febbraio.

Il Centro il Pettirosso opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.