Scuola Modena, volantinaggi “a tappeto” del PD contro i tagli



Volantinaggi a tappeto davanti agli istituti superiori e alle scuole medie superiori. Li organizza per domani, venerdì 12 febbraio, il Partito democratico contro la politica di tagli del ministro Gelmini. Sempre domani, in conferenza stampa, il Partito democratico illustrerà la situazione di crescente difficoltà in cui versano le scuole modenesi che vantano un credito di 19 milioni di euro nei confronti dello Stato.

La cosiddetta riforma del ministro Gelmini, si legge in una nota del Pd, “serve solo a Tremonti per fare cassa: calano le ore settimanali nelle prime 4 classi; si indeboliscono gli istituti tecnici e professionali; scompaiono molte materie d’insegnamento; i precari si trasformano in nuovi disoccupati”. Tutto questo mentre – denuncia ancora il Pd – nelle scuole modenesi manca tutto: “non ci sono più i supplenti; mancano la carta, le penne, i detersivi, il sapone e da quest’anno caleranno anche i soldi per le pulizie”.