Quattro Castella: locandine con minacce di morte a Berlusconi



Una foto del premier Silvio Berlusconi che si sistema la cravatta e sotto la scritta nera in stampatello su sfondo bianco che recita: ‘appuntamento a Piazzale Loreto’. E’ quanto si vede nelle locandine che sono state affisse illegalmente questa notte su alcuni muri di una frazione di Quattro Castella.

A segnalare l’affissione e’ il consigliere del Pdl della Regione Emilia Romagna Fabio Filippi che parla di “un’iniziativa violenta che non puo’ essere trascurata”.

Filippi  ha invitato ”i candidati del Pd e degli altri partiti di sinistra, in particolare l’Idv, a smarcarsi da questi balordi, condannando e censurando pubblicamente il deplorevole gesto”. ”Quello di raffigurare Berlusconi come il nuovo Mussolini – ha protestato – assomiglia ad un tentativo maldestro di occultare le tante lacune e contraddizioni presenti nello schieramento di sinistra”.