Bologna si tinge di verde



Bologna in “Green”. Si apre ufficialmente il sipario su Palazzo Re Enzo, teatro della prima edizione del Green Social Festival, l’evento dell’anno in tema di ambiente, risparmio energetico e sostenibilità. Tanti i bambini tra i 6 e i 13 anni, protagonisti della prima giornata del festival che, in collaborazione con l’associazione Monte Sole Bike Group e FIAB, ha organizzato per i più piccoli una caccia al tesoro e percorsi in bicicletta.

Dedicato anche alle famiglie lo spettacolo andato in scena questa mattina in Piazza Maggiore, “Le avventure di Capitan Eco”, a cura della cooperativa La Lumaca. Un modo diverso e originale per sensibilizzare i ragazzi sui temi della raccolta differenziata dei rifiuti e sull’uso sostenibile delle risorse energetiche e dell’acqua e per insegnare in modo divertente i concetti base della sostenibilità ambientale.

Ricca di attività anche la giornata di domani 15 febbraio. A partire dalle ore 9:00 il festival dedicherà ampio spazio a progetti, laboratori ed attività ludiche e didattiche rivolte ai bambini e ai ragazzi di diverse fasce d’età.

Sempre per i più piccoli, La Lumaca organizza gli atelier creativi “Iniezioni di creatività” laboratori nei quali i bimbi giocando impareranno a trasformare gli oggetti che quotidianamente si trovano nelle nostre case in piccole opere d’arte.

Si parlerà inoltre di agricoltura sostenibile con il Centro Agricoltura Ambiente “Giorgio Nicoli” che porterà all’interno delle classi, dalle materne alle medie inferiori, spunti di ecologia applicata.

“Se il mondo cambia prepariamoci a cambiare!” è invece lo slogan di Fun Science, che attraverso spettacoli educativi, gimkane scientifiche a tema ambientale e giochi sullo sviluppo sostenibile inviterà bambini e ragazzi a riflettere su stili di vita eco – compatibili.

Appuntamento da non perdere l’anteprima nazionale dello spettacolo –SPR+ECO: formule per non alimentare lo spreco di e con Andrea Segrè, Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna e ideatore del Last Minute Market e Massimo Cirri, conduttore del programma di Radio2 Rai Caterpillar. Lo spettacolo vanta inoltre la collaborazione del maestro della vignetta, Francesco Tullio Altan che partecipa al progetto realizzando l’immagine portante dell’allestimento, a immediato e sagace commento di quanto viene raccontato in scena. L’appuntamento è per domani, lunedì 15 febbraio, alle ore 21:00, presso Palazzo Re Enzo, Salone Podestà.

Al Green Social Festival 2010 è prevista la partecipazione di personaggi e interpreti di prima grandezza nel panorama italiano ed internazionale, a livello istituzionale, scientifico, politico, artistico e associativo: aprono la kermesse martedì 16 le Iene Luca e Paolo, che intervistano Andrea Segrè. A Patrizio Roversi, conduttore Rai, il compito di moderare gli interventi della sessione “Energia e Ambiente, matrimonio possibile”. Il 17 Nichi Vendola e Stefania Pezzopane, presidente della Provincia dell’Aquila, saranno invece protagonisti di “Vivere Sostenibile”, mentre il 18 Don Luigi Ciotti discuterà con Pierluigi Bersani e altri ospiti di “Responsabilità e Legalità”. Gli attesi protagonisti dell’ultima giornata saranno invece Robert Kennedy III, convinto ambientalista e nipote del senatore Bob Kennedy e Federico Rampini, anticipati dalla presentazione di Luca Zingaretti e Ben Gazzara del cortometraggio di Wim Wenders “Il Volo”. Non mancheranno mostre, sfilate eco-compatibili e laboratori per bambini e ragazzi.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del Green Social Festival 2010.