Bologna: scade il 15 marzo il bando per aderire al Progetto Europeo I3SMES



Il progetto I3SMES, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), è finalizzato a supportare lo sviluppo dell’innovazione nelle piccole e medie imprese (PMI) del territorio emiliano romagnolo, attraverso la diagnosi delle loro potenzialità nella gestione dell’innovazione (di processo, di prodotto, organizzativa), l’individuazione, la promozione e lo scambio a livello internazionale di buone prassi aziendali, l’identificazione e l’analisi di specifici piani di azione per le aziende e l’implementazione di progetti pilota per testare tali strumenti.

In particolare, la Provincia di Bologna ha indetto un bando di selezione per coinvolgere il territorio identificando 100 aziende interessate ad introdurre miglioramenti nella gestione dei propri processi di innovazione e ad entrare in contatto con un network internazionale di imprese innovative.

Partecipando al Progetto, le Aziende avranno la possibilità di ricevere, gratuitamente, la visita di un consulente accreditato che analizzerà la loro situazione e la loro propensione all’innovazione attraverso la somministrazione di un questionario. Dai risultati emergerà una analisi dell’impresa e si prevede anche il confronto con una banca dati internazionale contenente le informazioni relative a oltre 800 imprese a livello europeo. Tale analisi sarà sintetizzata in un report personalizzato per l’impresa che evidenzierà i punti di forza e di debolezza e focalizzerà le possibili traiettorie di miglioramento. Per 10 delle 100 aziende analizzate, sarà poi possibile andare oltre, sperimentando un piano d’azione personalizzato che le accompagnerà verso l’introduzione dell’innovazione all’interno delle loro organizzazioni.

Grazie ai risultati ottenuti le Aziende otterranno i seguenti benefici: una più chiara comprensione degli elementi di forza e di debolezza della propria attività, basato su indicatori obbiettivi; una più chiara comprensione del proprio settore di attività, per migliorarne le performances, i processi decisionali; la possibilità di confrontarsi con altre 800 Aziende altamente innovative che parteciperanno al Progetto nella fase di analisi di benchmarking; ricevere un report personalizzato che -attraverso il supporto di esperti facilitatori – aiuterà le Aziende coinvolte nel prendere decisioni strategiche per il proprio futuro, attraverso una migliore comprensione del proprio approccio all’innovazione, l’identificazione di aree di business con alti margini di sviluppo ed una ragionata priorità nel prendere decisioni strategiche; avere l’opportunità di entrare nel novero dei “campioni nascosti” ed essere selezionate e pubblicate in un catalogo internazionale di Aziende innovative; entrare in contatto con un network di imprese innovative.

La scadenza per presentare la domanda di partecipazione al Progetto I3sme è stata prorogata al 15 marzo 2010 (l’avviso rimarrà aperto fino alle ore 13). Per partecipare, le Aziende dovranno inviare l’apposita scheda di partecipazione (scaricabile dal sito della Provincia di Bologna – sezione Bandi e Concorsi) all’indirizzo: i3smes@provincia.bologna.it oppure via fax al numero 051/6598432. Le domande di partecipazione delle imprese aventi i requisiti richiesti saranno accolte fino ad esaurimento dei 100 posti disponibili.

Per ulteriori informazioni: sito ufficiale del progetto I3SMES – Provincia di Bologna e-mail –  Tel. 051/6598166 Fax 051/6598432.